×
La Terapia Laser per i capelli

La Terapia Laser per i capelli

Tecnologia - Tempo di lettura: 4 minuti

Uno degli ultimi ritrovati tecnologici per la cura dei capelli è la “Terapia Laser a Bassa Intensità“, elaborata negli Stati Uniti e per questo conosciuta anche come LLLT – Low Light Laser Therapy. Questa tecnica innovativa, applicata tramite un casco che emette raggi laser a bassa intensità su tutta la superficie del cuoio capelluto, è disponibile nel nostro centro tricologico RevalHair di Lugano o Milano.

⇧ Torna al sommario

Come funziona la terapia Laser per capelli

Il laser emesso da questo tipo di apparecchiatura penetra nel tessuto cutaneo (in maniera non avvertibile e totalmente indolore) stimolando l’attività dei follicoli piliferi e il processo naturale di crescita di capelli. Il laser interviene sulla produzione della cheratina, rendendo i capelli più sani e resistenti. Questa metodologia è particolarmente indicata per le persone affette da alopecia androgenetica e altri problemi di caduta dei capelli.

La laserterapia prevede l’utilizzo di un casco che, in modo uniforme su tutto il cuoio capelluto, emette raggi a bassa intensità. Le lunghezze d’onda del laser arrivano in profondità, stimolando il metabolismo dei follicoli piliferi ed agendo sull’apporto di sostanze nutritive, tramite il microcircolo, al capello, che ne trae il massimo beneficio. Questo trattamento porta inoltre ad incrementare l’efficienza di sintesi della cheratina, ottenendo così una chioma rinforzata e lucida.

⇧ Torna al sommario

I benefici della Terapia Laser a Bassa Intensità

laser capelli Numerose pubblicazioni scientifiche hanno riconosciuto l’efficacia della Terapia Laser a Bassa Intensità nell’aumentare la respirazione cellulare e l’apporto sanguigno in quelle aree del cuoio capelluto che soffrono una deprivazione delle sostanze nutritive dovute a diverse anomalie. Grazie a questo innovativo trattamento, i capelli ritrovano forza e il cuoio capelluto ripristina il fisiologico equilibrio idrolipidico e acido.

L’utilizzo della Terapia Laser a Bassa Intensità non è in grado di riportare in vita i follicoli piliferi ormai atrofizzati, quelli “morti”, ma il suo utilizzo tempestivo, prima che la caduta dei capelli sia giunta ad una fase avanzata, può risultare decisivo nell’apportare un miglioramento della densità e della salute della chioma, accelerando quindi il naturale processo di crescita dei capelli. Il diradamento dei capelli viene ricondotto entro limiti fisiologici. È dimostrato infatti come capelli ridotti a peli finissimi, praticamente prossimi alla caduta, con la Terapia Laser a Bassa Intensità abbiano riacquistato un rinnovato vigore risultando così parzialmente recuperati.

La Terapia Laser a Bassa Intensità, come il più comune trattamento dell’Alta Frequenza, viene utilizzata dai nostri Hair Specialist Revalhair in casi specifici che possono trarre il massimo beneficio dal suo utilizzo.

⇧ Torna al sommario

Gli studi scientifici

Una ricerca scientifica, realizzata nel 2013 da studiosi operanti nelle più famose università americane, ha dimostrato a livello scientifico i benefici della Terapia Laser a Bassa Intensità nel favorire il processo naturale di ricrescita dei capelli.

Lo studio, pubblicato sulla rivista Lasers in Surgery and Medicine, ha messo a confronto due gruppi di uomini fra i 18 e i 48 anni affetti da alopecia androgenetica, per un totale di 44 uomini che hanno partecipato alla ricerca. Il primo gruppo, composto da 22 persone, è stato sottoposto alla terapia laser a bassa frequenza per 16 settimane, mentre il secondo gruppo, composto da 19 uomini, è stato sottoposto ad una terapia artefatta in quanto i led del casco laser non avevano la frequenza utilizzata per intervenire sui casi di caduta di capelli. A livello scientifico questa tipologia di esperimento viene definita a “doppio cieco”, un gruppo viene cioè sottoposto ad una determinata terapia mentre l’altro è sottoposto ad una terapia fittizia, definita “placebo”. Entrambi i gruppi e tutti coloro che prendono parte alla ricerca non sanno però quali persone saranno realmente trattate e quali no.

Il cuoio capelluto di tutti i 44 uomini è stato inoltre fotografato all’inizio e alla fine dello studio in modo tale da poter contare il numero di capelli presenti prima della terapia laser e dopo la sua conclusione, operazione indispensabile per poter effettuare delle statistiche sui due gruppi presi in considerazione. Durante le 16 settimane, i gruppi si sono sottoposti presso le proprie abitazioni alla terapia laser per 25 minuti al giorno e alla fine della ricerca sono poi tornati in laboratorio per verificare quali fossero stati gli effetti della LLLT sul diradamento o la stempiatura dei capelli: i risultati hanno evidenziato che il trattamento laser per capelli ha fornito un aumento del 39 percento della crescita dei capelli solo nel primo gruppo di uomini, effettivamente trattato.

Un’altra ricerca del 2014, pubblicata sulla stessa rivista, ha dimostrato che la terapia laser a luci infrarosse è sicura ed efficace per la crescita dei capelli sia negli uomini che nelle donne.

⇧ Torna al sommario

Prenota il tuo check-up dei capelli

Prima di sottoporsi alla terapia laser per capelli è consigliabile effettuare un check-up gratuito dei capelli con uno dei consulenti altamente specializzati del centro tricologico Revalhair di Lugano. Al termine del check-up dei capelli e del colloquio con gli Hair Specialist, gratuito e senza impegno, sarà possibile decidere se la LLLT è il trattamento più adatto al proprio problema di capelli o se è opportuno sottoporsi ad un altro dei trattamenti specifici disponibili presso il nostro centro.

Domande frequenti su Terapia Laser per i capelli

Quante sedute laser per capelli?

La quantità di sedute laser da effettuare dipende innanzitutto dal motivo per cui viene scelta, in particolare se a scopo preventivo o di effettivo trattamento di una o più problematiche. Per avere il migliore dei risultati bisognerebbe eseguire una seduta con cadenza settimanale.

Quanto dura l'effetto del laser?

La durata è variabile, in quanto ogni individuo ha una risposta fisiologica diversa al trattamento. Non da ultimo va considerato anche il problema per cui si ricorre a questo tipo di trattamento.

Quando conviene iniziare il laser?

Se si ha un microcircolo del cuoio capelluto non efficiente nell’apportare nutrienti alla chioma e/o se si hanno danni a livello del fusto del capello.

Cosa succede al capello dopo il laser?

Il microcircolo del cuoio capelluto risulta funzionale, con una colorazione rosea e capillari sanguigni facilmente visibili con la tricocamera, ed il capello acquista sia spessore che vigore.

Cosa non fare dopo la seduta laser?

Non ci sono particolari indicazioni da seguire dopo la seduta laser.

Prenota ora il tuo check-up dei capelli

consulente revalhair

Siamo a tua disposizione per offrirti una consulenza su misura, per capire le aspettative che hai per i tuoi capelli e scegliere i trattamenti più adatti alla tua capigliatura.

Dove vuoi effettuare il check-up?
Accetti la privacy *
Accetti la privacy *

Potrebbe interessarti

alta frequanza

L’Alta Frequenza, una stimolazione energetica

L’alta frequenza, che utilizza bassa corrente e alta frequenza per stimolare la crescita dei capelli e risolvere altri problemi correl [...]

leggi tutto

tecnologie per rinforzare i capelli

Le tecnologie più efficaci contro la caduta dei capelli

La ricerca tricologica più moderna ha reso disponibili tecnologie all’avanguardia per rinforzare la capigliatura e trattare le più c [...]

leggi tutto

Scopri di più
sul tuo
problema

Servizi Personalizzati

I servizi offerti da Reval Hair sono studiati per rispondere alle richieste di uomini e donne esigenti. Chi si affida al nostro centro tricologico trova rimedi efficaci e soluzioni personalizzate.


consulente revalhair

Desideri maggiori informazioni?

Chiama ora e parla con un nostro consulente per ricevere tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Check-up gratuito dei capelli
To top