×
Lo stress e la caduta dei capelli

Lo stress e la caduta dei capelli

Problemi dei capelli - Tempo di lettura: 4 minuti

Ancora non è chiaro, nemmeno alla scienza, quale sia il nesso fra stress e caduta dei capelli. Nonostante questo, resta evidente che quando siamo sottoposti a periodi di forte stress, sia dal punto di vista fisico che mentale, perdiamo un maggior numero di capelli.

Lo stress è la risposta del nostro corpo a stimoli fisici ed emotivi che considera minacciosi e, quando si presenta in maniera cronica, anche i sintomi si manifestano in maniera più evidente.
stress donna capelli
Durante la fase di stress, il nostro organismo rilascia una serie di ormoni, tra cui il cortisolo. In questi casi può accadere che il capello entri prematuramente nella fase “telogen”, ossia la fase di riposo del ciclo di vita del capello, in cui non viene più offerto nutrimento. La  conseguenza finale è la caduta. Lo stress induce l’ipotalamo e l’ipofisi al rilascio di ormoni capaci di condizionare le cellule immunitarie ed i sebociti, che sono alcuni tra i responsabili del processo naturale di crescita del capello.

Quando lo stress è una condizione permanente, si possono quindi verificare due problematiche:

  • il livello di ormoni nel sangue aumenta a un punto di non ritorno rispetto all’equilibrio originario;
  • la maggiore presenza di ormoni inibisce la produzione di alcune sostanze da parte dell’organismo, tra cui quelle che favoriscono il processo naturale di ricrescita dei capelli.

Vediamo nel dettaglio quali possono essere le cause dello stress:

⇧ Torna al sommario

Stress fisico e perdita di capelli

  • Diete troppo rigide
  • Uso frequente e prolungato di farmaci
  • Traumi fisici (operazioni chirurgiche etc.)
  • Gravidanze

⇧ Torna al sommario

Caduta dei capelli e stress mentale

  • Incidenti
  • Lutti
  • Separazioni
  • Perdita/problemi di lavoro

In tutti questi casi è possibile ipotizzare che la causa della perdita di capelli sia legata a uno squilibrio ormonale originato dal nostro corpo come risposta alla fonte di stress.

capelli stressÈ noto che quando siamo sottoposti a un evento stressante il nostro organismo aumenta la produzione di alcuni ormoni: adrenalina, noradrenalina e cortisolo. Adrenalina e noradrenalina agiscono sull’apparato cardio-circolatorio aumentando la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna: questo fattore aumenta il nostro livello di attenzione ma, se lo stress è prolungato nel tempo, può causare ipertensione e problemi cardiovascolari.
Differentemente, il cortisolo agisce sui tessuti e sul sistema immunitario diminuendo la resistenza del nostro corpo agli agenti esterni (virus, batteri etc.). In questo caso, una continua esposizione alla fonte di stress può causare l’insorgere di infezioni e infiammazioni del nostro organismo.

I sintomi più frequenti dell’alopecia psicogena, oltre ovviamente alla perdita di capelli, possono essere:

  • seborrea o ipersecrezione sebacea: spesso agli effetti causati dallo stress si aggiungono i problemi provocati dall’eccesso di sebo che ostruisce i follicoli, “soffocando” i capelli;
  • dermatite seborroica: in seguito al manifestarsi della seborrea, il quadro dell’alopecia da stress può ulteriormente complicarsi per l’insorgere di una dermatite sul cuoio capelluto;
  • microinfiammazione perifollicolare: una forma di eritema che si manifesta nel punto in cui i capelli emergono sulla cute;
  • prurito: sensazione di fastidio e bruciore sul cuoio capelluto. Senso di infiammazione della cute che spinge a grattarsi e che aumenta in situazioni ansiogene;
  • tricodinia: dolore alla cute simile a quello che si sente in caso di alopecia androgenetica o effluvio telogen.
Vuoi dire addio ai capelli rovinati?
Vuoi dire addio ai capelli rovinati?

Quando i capelli sono estremamente danneggiati possono sviluppare fessure nello strato esterno (cuticola) che espongono i capelli ad aggressioni ambientali e ulteriori danni. Per questo motivo i capelli rovinati risultano spesso opachi, crespi e difficili da gestire.

Ma esiste un modo per tramutare i capelli secchi e fragili in una chioma lucente e forte? Nonostante per la maggior parte dei casi il danno ai capelli sia permanente, perché i capelli sono in realtà una raccolta di cellule morte e quindi irreparabili, con un'adeguata cura dei capelli e alcuni trattamenti mirati, possiamo aiutare a ripristinare la cuticola esterna e iniziare a migliorare l'aspetto e la consistenza dei tuoi capelli

Prenota subito un check up gratuito

Caduta capelli da stress nelle donne

allattamentoLa caduta dei capelli indotta da stress, nota come telogen effluvium, è un fenomeno comune tra le donne, caratterizzato da un aumento significativo della perdita di capelli in risposta a eventi stressanti. Lo stress psicologico e fisico può alterare il ciclo di crescita dei capelli, accelerando la fase di telogen (riposo) e causando una perdita diffusa e temporanea dei capelli.

Fattori come traumi emotivi, malattie gravi, cambiamenti ormonali a seguito di gravidanza o menopausa e carenze nutrizionali possono alimentare questo tipo di alopecia.

La gestione dello stress attraverso tecniche di rilassamento, una dieta equilibrata, esercizio fisico regolare e, se necessario, il supporto psicologico, può aiutare a ridurre la caduta dei capelli e favorire la ripresa del normale ciclo di crescita.

In casi persistenti, è consigliabile consultare un tricologo per una valutazione approfondita e trattamenti specifici.

⇧ Torna al sommario

Rimedi per combattere la perdita di capelli da stress

Per risolvere l’effluvium telogen da stress (ossia l’abbondante caduta di capelli) è fondamentale agire alla fonte del problema e cercare di risolverlo, sia che si tratti di stress fisico che mentale.

Non è sempre facile affrontare la causa del nostro problema e sconfiggerla in tempi brevi, ma nel frattempo non possiamo aspettare che la caduta di capelli diventi cronica e porti ad evidenti stempiature.

Per questi motivi è importante non solo affrontare la fonte dello stress, con esercizio fisico, hobby, meditazioni, etc, ma affidarsi ad esperti del capello che possano aiutarci a combattere il problema dal punto di vista tricologico.

L’alopecia da stress non è irreversibile, ma è difficile da curare dato che una persona particolarmente ansiosa, per fare un esempio, difficilmente riuscirà a raggiungere uno stato mentale sereno e riposato, cioè liberato dalla fonte di stress psicologico da cui ha origine l’alopecia che proprio per questo è chiamata psicogena (psico = mente + gena = origine).

I capelli ricrescono dopo lo stress

Una volta risolta la causa scatenante la caduta dei capelli, questi torneranno a ricrescere in maniera naturale, con un ritmo di circa 1 cm al mese, a patto che i follicoli non siano atrofizzati. Quando non si è più giovani però è necessario agevolare questa ricrescita grazie ad opportuni trattamenti, studiati sulle eventuali carenze e per mezzo di interventi stimolanti e nutritivi.

⇧ Torna al sommario

Check-up dei capelli: perché è importante

Presso i nostri centri tricologici Revalhair di Lugano e Milano è possibile sottoporsi gratuitamente ad un check-up dei capelli ed effettuare un trattamento personalizzato in base alle proprie specifiche esigenze. Dopo un primo colloquio con uno dei nostri Hair Specialist, gratuito e senza impegno, sarà possibile intraprendere un percorso di trattamenti personalizzati e su misura di ognuno per intervenire sul deterioramento estetico scegliendo tra i nostri svariati servizi, trattamenti e terapie.

Domande frequenti su Caduta dei capelli da Stress

Quanto dura la perdita di capelli da stress?

La caduta dei capelli continua finchè persiste la condizione di stress e perdura nel tempo per alcuni mesi dopo la fine dello stimolo stressogeno.

Come capire se i capelli cadono per stress?

Se i capelli cadono per stress, potresti notare una perdita diffusa e improvvisa di capelli, spesso dopo un periodo di stress intenso o eventi traumatici. La diagnosi può essere confermata da un tricologo attraverso un'analisi del cuoio capelluto e la storia clinica.

Come fermare la caduta capelli da stress?

Per fermare la caduta dei capelli da stress, è fondamentale gestire lo stress con tecniche di rilassamento, migliorare la dieta, assicurarsi un sonno adeguato e, se necessario, consultare un tricologo per trattamenti specifici come integratori o lozioni topiche.

Quanto lo stress incide sui capelli?

Lo stress può incidere significativamente sui capelli, causando condizioni come telogen effluvium, dove lo stress spinge un gran numero di follicoli nella fase di riposo, portando a una caduta diffusa dei capelli. La gestione dello stress è quindi cruciale per conservare la salute dei capelli.

Prenota ora il tuo check-up dei capelli

consulente revalhair

Siamo a tua disposizione per offrirti una consulenza su misura, per capire le aspettative che hai per i tuoi capelli e scegliere i trattamenti più adatti alla tua capigliatura.

Dove vuoi effettuare il check-up?
Accetti la privacy *
Accetti la privacy *

Potrebbe interessarti

caduta capelli post parto

Caduta capelli post parto: cause e rimedi

La caduta dei capelli dopo il parto è un evento fisiologico temporaneo non correlato all’allattamento. La maggior parte delle donne t [...]

leggi tutto

perdita capelli ragazzi

La caduta precoce dei capelli nei ragazzi

Quando la caduta dei capelli inizia prima dei 25 anni, si parla di caduta precoce dei capelli. Questo fenomeno è in aumento tra ragazzi e r [...]

leggi tutto

Scopri di più
sul tuo
problema

Servizi Personalizzati

I servizi offerti da Reval Hair sono studiati per rispondere alle richieste di uomini e donne esigenti. Chi si affida al nostro centro tricologico trova rimedi efficaci e soluzioni personalizzate.


consulente revalhair

Desideri maggiori informazioni?

Chiama ora e parla con un nostro consulente per ricevere tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Check-up gratuito dei capelli
To top