×
Capelli grassi, un’anomalia del cuoio capelluto

Capelli grassi, un’anomalia del cuoio capelluto

Problemi dei capelli - Tempo di lettura: 5 minuti

Tra le problematiche dei capelli più frequenti c’è quella dei capelli grassi. Le ghiandole sebacee presenti sul cuoio capelluto producono sebo, sostanza in grado di favorire l’idratazione, di lubrificare e impermeabilizzare il cuoio capelluto, svolgendo anche un’azione protettiva rispetto alle aggressioni esterne (sole, freddo, batteri).

Stress, nevrosi, variazioni ormonali, finanche un’alimentazione errata possono causare squilibri nella normale produzione di sebo; in presenza di un’eccessiva produzione di sebo grasso, e la sua successiva liquefazione e trasformazione in sebo oleoso, i capelli si presenteranno lucidi, unti e oleosi, in cui è forte la sensazione di sporcizia. Questo tipo di capelli risulta difficile da gestire e pettinare. Non è poi raro che i capelli grassi arrivino a emanare anche un odore sgradevole.

⇧ Torna al sommario

Capelli grassi: un problema da non sottovalutare

laser caduta capelliI capelli grassi non sono solo un problema estetico, ma sono il sintomo di un’anomalia della cute in grado di danneggiare pesantemente i capelli, aumentandone sensibilmente la loro caduta prematura: il sebo in questi casi occlude i follicoli, ostacolando in maniera importante il processo naturale di crescita dei capelli.

Non è quindi un problema che va sottovalutato anche per le ricadute psicologiche che possono affliggere chi ne soffre.

Questo tipo di problema può non interessare soltanto il cuoio capelluto, ma anche altre aree della pelle definite seborroiche come naso, fronte e mento.

Come riconoscere i capelli e una cute grassa?

forforaLa cute grassa è caratterizzata da un’elevata produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee, che può risultare in una superficie cutanea lucida, soprattutto nella cosiddetta “zona T” del viso. Questa condizione può essere identificata anche attraverso una sensazione di untuosità persistente e prurito sul cuoio capelluto.

Nei capelli, la presenza di eccessiva di sebo può rendere i capelli pesanti, appiccicosi e soggetti a un accumulo rapido di grasso, portando a una sensazione di opacità e alla comparsa di forfora oleosa. Il riconoscimento dei capelli e della cute grassa è ulteriormente supportato dall’osservazione di pori dilatati, acne e punti neri sulla pelle.

Altri sintomi che si possono accompagnare a questo fenomeno, soprattutto nelle persone più giovani, sono foruncoli, pori dilatati e, nei casi estremi, acne. A questi bisogna poi aggiungere, in base alla qualità e sovrabbondanza di sebo, anche la possibilità di una forte sensazione di dolore e prurito al cuoio capelluto.

⇧ Torna al sommario

Cause dei capelli grassi

A rendere i capelli grassi possono intervenire cause endogene (interne) e cause esogene (esterne).

Tutte queste si possono anche combinare tra loro rendendo così difficile capire la causa precisa.

Schematizzando e sintetizzando, le possibili cause possono essere:

  • squilibri ormonali legati all’iperattività di quegli enzimi che operano la conversione del testosterone in diidrotestosterone; quando questo è in concentrazioni elevate, favorisce la produzione elevata di sebo;
  • disturbi digestivi;
  • alimentazione errata (ad alto contenuto di grassi e con poca frutta e verdura);
  • autointossicazione;
  • stress e fattori nervosi;
  • prodotti per l’igiene personale sbagliati.

lozione anticaduta revalhair

Tra le altre possibili cause dei capelli grassi c’è anche l‘iperidrosi del cuoio capelluto, ovvero la sudorazione eccessiva della cute dei capelli: l’acqua che viene espulsa dalle ghiandole sudoripare si mescola al sebo e lo rende più oleoso.

Ai capelli grassi spesso si accompagna anche la forfora, un fenomeno molto comune che colpisce sia uomini che donne, di tutte le età.

La forfora è una desquamazione della cute con conseguente formazione di scaglie che possono essere bianche (forfora secca) o giallastre (forfora grassa).

In quest’ultimo caso risulta determinante l’eccessiva produzione sebacea con ostruzione dei follicoli e conseguente generazione di una cute oleosa e irritata (da qui il prurito).

⇧ Torna al sommario

Capelli grassi: i rimedi

Il primo passo per affrontare il problema dei capelli grassi non è risolvere il sintomo, ovvero i capelli grassi, quanto le cause.

esame capelli grassiIl trattamento di una capigliatura grassa richiede sull’immediato una strategia mirata per controllare la produzione e l’eccesso di sebo, riducendo al contempo l’accumulo di grasso e mantenendo la salute dei capelli. Inizialmente, è fondamentale utilizzare uno shampoo specifico per capelli grassi, formulato per detergere delicatamente il cuoio capelluto senza privarlo della sua naturale idratazione. A tal proposito è necessario utilizzare un prodotto professionale, facendo attenzione ad evitare shampoo aggressivi e non specifici.

Inoltre, è importante limitare l’uso di prodotti per lo styling e evitare l’applicazione di oli o sieri sulla cute e sui capelli, in quanto possono contribuire all’accumulo di grasso. Si consiglia di evitare anche di toccare e manipolare eccessivamente i capelli durante il giorno, poiché questo può trasferire il sebo dalle mani ai capelli, peggiorando l’untuosità.

Un’altra pratica utile è quella di evitare di lavare i capelli troppo frequentemente, poiché il lavaggio eccessivo può provocare un rimbalzo di produzione di sebo. Si consiglia quindi di limitare il lavaggio a giorni alterni o a seconda delle necessità individuali. Nel caso di una cute particolarmente grassa, l’utilizzo di uno shampoo secco tra i lavaggi può aiutare a assorbire il sebo in eccesso e prolungare la freschezza dei capelli.
Infine, è importante adottare una dieta equilibrata, ricca di frutta, verdura e proteine magre, e limitare il consumo di cibi grassi e zuccherati, poiché l’alimentazione può influenzare la produzione di sebo.

Integratori contenenti vitamine del gruppo B, zinco e omega-3 possono anche contribuire a mantenere la salute dei capelli e del cuoio capelluto.

A queste prassi igieniche, nei casi più complessi, è poi necessario aggiungere il massaggio tricotrofico, eventuali trattamenti con strumentazione specifica e un trattamento tricologico. v.

⇧ Torna al sommario

Check-up dei capelli: quando rivolgersi a noi

Se sei a disagio perché trovi che i tuoi capelli siano grassi, prenota un consulto con i nostri Hair Specialist del centro tricologico di Lugano e affronta con loro il tuo problema. Dopo un colloquio e un check up di capelli e cuoio capelluto, gratuiti e senza impegno, i nostri consulenti elaboreranno un trattamento tricologico personalizzato e calibrato sulle tue esigenze. Assolutamente sconsigliata l’auto-prescrizione: soprattutto in caso di capelli grassi, è alto infatti il rischio che si possa peggiorare la situazione.

Domande frequenti su Capelli Grassi

Cosa fare per i capelli grassi?

Oltre a risolvere le cause, grazie ad interventi mirati a seguito di un check-up, sull'immediato si può alleviare il fastidio dell’eccessiva untuositä utilizzando uno shampoo per capelli grassi.

A cosa sono dovuti i capelli grassi?

Oltre a cause genetiche o ormonali, fattori come inquinamento, shampoo aggressivi o di scarsa qualità, stress e alimentazione errata sono i piu comuni fattori scatenanti l’alterazione dell’equilibrio idro-lipidico cutaneo.

Quante volte si devono lavare i capelli grassi?

3 o 4 volte a settimana.

Cosa mangiare quando si ha i capelli grassi?

Verdure verdi, riso integrale, pesce, uova, legumi e bere molta acqua.

Perché dopo un giorno ho i capelli unti?

Il rapido ritorno alla produzione eccessiva di sebo dopo un giorno è dovuto alla stimolazione delle ghiandole sebacee, causata dal lavaggio frequente dei capelli, che può innescare un rimbalzo nella produzione di sebo per compensare la sua rimozione.

Come togliere il grasso dai capelli senza lavarli?

L'assorbimento del sebo dai capelli senza lavarli può essere ottenuto attraverso l'uso di uno shampoo secco o di prodotti assorbenti specifici contenenti amidi o argille che assorbono il grasso dal cuoio capelluto e dai capelli, riducendo l'untuosità e prolungando la freschezza della capigliatura.

Prenota ora il tuo check-up dei capelli

consulente revalhair

Siamo a tua disposizione per offrirti una consulenza su misura, per capire le aspettative che hai per i tuoi capelli e scegliere i trattamenti più adatti alla tua capigliatura.

Dove vuoi effettuare il check-up?
Accetti la privacy *
Accetti la privacy *

Potrebbe interessarti

stempiatura diradamento capelli

Diradamento dei capelli e stempiatura: cause e soluzioni

Il diradamento dei capelli è una condizione fisiologica naturale, strettamente legata al processo di invecchiamento delle persone, ed è qu [...]

leggi tutto

caduta capelli

Caduta dei capelli: le principali anomalie

I capelli seguono un naturale ciclo di crescita, sviluppo e caduta, a cui segue la ricrescita di nuovi capelli. Il ciclo naturale di cresci [...]

leggi tutto

Scopri di più
sul tuo
problema

Servizi Personalizzati

I servizi offerti da Reval Hair sono studiati per rispondere alle richieste di uomini e donne esigenti. Chi si affida al nostro centro tricologico trova rimedi efficaci e soluzioni personalizzate.


consulente revalhair

Desideri maggiori informazioni?

Chiama ora e parla con un nostro consulente per ricevere tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Check-up gratuito dei capelli
To top