Caduta capelli post parto: cause e rimedi

La caduta dei capelli dopo il parto è un evento normale e temporaneo non correlato all’allattamento. La maggior parte delle donne torna al normale ciclo di crescita dei capelli tra 6 e 12 mesi dopo il parto.

Molte donne notano la perdita dei capelli – a volte abbastanza ingente – circa tre mesi dopo il parto. Si tratta di un normale e temporaneo cambiamento, che non deve creare allarmismi.

⇧ Torna al sommario

Perché cadono i capelli dopo il parto?

capelli gravidanzaIl ciclo di vita dei capelli segue un ritmo molto preciso.

Tutti i capelli hanno una fase di crescita, chiamata anagen e una fase di riposo, telogen. L’anagen dura circa 3 anni, mentre il telogen dura circa 3 mesi, sebbene ci possano essere ampie variazioni in questi tempi che cambiano da individuo a individuo. Durante il telogen, i capelli a riposo rimangono nel follicolo fino a quando non vengono espulsi dalla crescita di un nuovo pelo di anagen.

Normalmente, circa l’85-95% dei capelli è in fase di crescita contemporaneamente, ma i cambiamenti ormonali durante la gravidanza stimolano un aumento della percentuale di capelli nella fase di crescita. Di conseguenza, molte donne godono di capigliature più folte durante la gravidanza, poiché crescono più capelli del normale e meno del normale riposano/cadono.

Dopo il parto (e dopo i cambiamenti ormonali connessi a questo evento), un numero maggiore di capelli rispetto al normale entra nella fase di riposo. Poiché la fase di riposo è seguita dalla caduta dei capelli (e dalla ricrescita), è normale sperimentare una perdita di capelli maggiore del normale una volta terminata la fase di riposo del capello.

⇧ Torna al sommario

Quanto dura la perdita dei capelli dopo il parto?

La caduta di capelli nelle donne inizia generalmente dopo circa tre mesi dal parto. La quantità di tempo che intercorre tra il parto e l’inizio della caduta, come abbiamo appena visto, corrisponde alla durata della fase di riposo dei capelli (tra 1 e 6 mesi, con una media di tre mesi). La perdita dei capelli può sembrare più ingente se i capelli sono cresciuti molto più del normale durante la gravidanza o per le donne che hanno i capelli lunghi. La maggior parte delle donne torna al normale ciclo di crescita tra 6 e 12 mesi dopo il parto.

Se si dovesse notare una perdita dei capelli troppo superiore alla norma, o se le cose non tornano alla normalità dopo 12 mesi, potrebbe essere opportuno effettuare delle indagini: l’eccessiva perdita di capelli potrebbe essere causata anche da condizioni postpartum comunque comuni e facili da risolvere come ipotiroidismo (basso ormone tiroideo) o anemia sideropenica.

⇧ Torna al sommario

Rimedi alla caduta dei capelli post parto

Poiché la perdita dei capelli immediatamente dopo il parto è un evento assolutamente fisiologico, non è opportuno spaventarsi. Allo stesso tempo, si possono adottare degli accorgimenti per aiutare la capigliatura a ritrovare forza e vitalità. Molte donne optano per un taglio di capelli più corto che richiede meno cure. Sicuramente, è meglio evitare l’uso di spazzole o pettini a denti stretti che potrebbero strappare o sollecitare troppo i capelli, forzandone la caduta. Quando i follicoli si trovano nella fase telogen, infatti, si trovano nel loro stato più fragile e possono essere rimossi facilmente. Per evitarne la perdita prematura è meglio essere delicate durante le prassi igieniche ed evitare acconciature strette che esercitano troppa trazione sui follicoli. Un’altra strategia vincente per aiutare i capelli è prestare attenzione all’alimentazione. Mentre i cambiamenti ormonali che contribuiscono alla perdita dei capelli dopo il parto possono essere inevitabili, è invece possibile affrontare le richieste aggiuntive di energia da parte del corpo dopo la nascita, che possono interferire con il ciclo dei capelli. Gli squilibri nutrizionali connessi al parto possono essere gestiti seguendo una dieta equilibrata ricca di proteine, verdure a foglia verde e frutta.

⇧ Torna al sommario

Check up del capello

Per rasserenarsi e togliersi ogni dubbio, è infine possibile concedersi un check up di capelli e cuoio capelluto. Nel nostro centro tricologico di Lugano offriamo, senza impegno, una consulenza ed un check up gratuito con i nostri esperti per valutare l’entità e la tipologia di caduta. Alla bisogna, i consulenti Revalhair saranno in grado di selezionare i trattamenti tricologici più adatti alle specifiche esigenze della cliente, scegliendo tra i massaggi tricotrofici, utilissimi nel favorire il microcircolo e quindi la corretta ossigenazione e nutrimento dei follicoli piliferi, o terapie come il laser a bassa intensità o l’alta frequenza.

I nostri Hair Specialist sono inoltre in grado di guidare ed istruire sulle best practice per la cura dei capelli anche a casa.

Prenota ora
il tuo check-up
del capello
gratuito a Lugano!
I nostri hair specialist sono a tua disposizione per offrirti una consulenza su misura per te,
per capire le aspettative che hai per i tuoi capelli e scegliere i trattamenti più adatti alla tua capigliatura.
Accetti la privacy *

Un team di
Hair Specialist

I consulenti di Revalhair sono specialisti del capello formati su tutte le problematiche del cuoio capelluto. La loro forza è la competenza. La loro arma vincente: l’attenzione per i dettagli e la continua voglia di migliorarsi.



Ad ogni
cliente
il servizio
adeguato


Ascoltiamo i tuoi problemi dei capelli per individuare le migliori soluzioni

Check-up


Scelta del mix di trattamenti più adatti al tuo problema.

Servizi su misura


Continuiamo a seguirti per conservare i risultati.

Trattamenti
non invasivi