Potrebbe
interessarti
La caduta dei capelli nell’uomo
Scopri di più
Come curare l’alopecia androgenetica o Calvizie
Scopri di più

Scala di Norwood: le 7 fasi della calvizie maschile

La scala Norwood (o scala Hamilton-Norwood) è il principale sistema di classificazione utilizzato per misurare l’entità della calvizie maschile fornendo immagini di facile consultazione che indicano le diverse fasi della calvizie.

⇧ Torna al sommario

La scala di Norwood

Esistono molte altre scale di classificazione, ed alcune includono entrambi i sessi o si concentrano sulla calvizie femminile. La scala di Norwood, tuttavia, è la misura più comunemente utilizzata quando si parla di calvizie maschile sin dagli anni 50 quando venne introdotta da James Hamilton e poi negli anni 70 aggiornata da O’Tar Norwood prendendone così il nome. Norwood portò la scala da 5 varianti definite da Hamilton a 7 aggiungendone però ulteriori 5 come sottovarianti e che conseguentemente portarono ad un totale di 12 stadi di calvizie.

Fornisce un punto di riferimento per diagnosticare l’entità della calvizie, discutere le opzioni di trattamento e misurare l’efficacia del trattamento ed è uno strumento standard e regolarmente utilizzato dai medici per valutare la gravità del problema di caduta dei capelli.

⇧ Torna al sommario

Le 7 fasi della caduta dei capelli

La scala Norwood ha sette fasi. Ogni fase misura la gravità e il tipo di perdita di capelli.

scala norwood

Fase 1 Nessuna significativa perdita di capelli o recessione dell’attaccatura dei capelli.
Fase 2 C’è una leggera recessione dell’attaccatura dei capelli intorno alle tempie.
Fase 3 Compaiono i primi segni di calvizie. L’attaccatura dei capelli diventa profondamente incassata su entrambe le tempie, assomigliando a una forma a M, U o V. Le zone incassate restano completamente nude o scarsamente ricoperte di peli.
Fase 3 Vertex L’attaccatura dei capelli rimane allo stadio 2, ma c’è una significativa perdita di capelli sulla parte superiore del cuoio capelluto (il vertice).
Fase 4 La recessione dell’attaccatura dei capelli è più grave rispetto alla fase 2 e ci sono radi o nessun capello sul vertice. Le due zone sono separate da una fascia di capelli che si collega ai capelli che restano ai lati del cuoio capelluto.
Fase 5 Le due aree interessate dalla perdita di capelli sono più grandi rispetto alla fase 4. Sono ancora separate, ma la fascia di capelli tra di loro è più stretta e rada.
Fase 6 Le aree calve alle tempie si uniscono con l’area calva al vertice. La fascia di capelli sulla sommità della testa è sparita o è rada.
Fase 7 La fase più grave della caduta dei capelli: rimane solo una fascia di capelli che circonda i lati della testa.

⇧ Torna al sommario

Cosa causa la calvizie maschile?

La caduta dei capelli di tipo maschile è causata da una combinazione di fattori genetici, ormonali e ambientali. I geni determinano la sensibilità agli ormoni androgeni, in particolare ad uno tra essi: il diidrotestosterone (DHT).

Ogni ciocca di capelli nasce in un follicolo pilifero e normalmente cresce in un periodo che va da due a sei anni prima di entrare in una fase di riposo e cadere. E il ciclo ricomincia.

L’aumento degli androgeni nei follicoli piliferi può portare a cicli più brevi di crescita dei capelli, che durano solo settimane o mesi. Il DHT stimola il processo di miniaturizzazione, che fa crescere i nuovi capelli più corti e più sottili di prima. Alla fine, i follicoli piliferi diventano troppo piccoli per produrre nuovi capelli.

⇧ Torna al sommario

Riconoscere e trattare la calvizie maschile

Nel centro tricologico di Lugano offriamo il check up gratuito dei capelli con un colloquio, anch’esso gratuito e senza impegno, con i nostri Hair Specialist. Questo esame consente di esaminare il cuoio capelluto per identificare il modello e il grado della caduta dei capelli.

È importante ricordare che i trattamenti contro la caduta dei capelli hanno più successo se iniziati presto: è più facile rallentare la caduta dei capelli che stimolarne la crescita. I follicoli piliferi che smettono di produrre capelli diventano dormienti dopo circa due anni e non possono essere riattivati.

 

Prenota ora
il tuo check-up
di capelli
gratuito a Lugano!
I nostri "Hair Specialist" sono a tua disposizione per offrirti una consulenza su misura per te,
per capire le aspettative che hai per i tuoi capelli e scegliere i trattamenti più adatti alla tua capigliatura.
Accetti la privacy *

Un team di
Hair Specialist

I consulenti di Revalhair sono specialisti dei capelli formati su tutte le problematiche del cuoio capelluto. La loro forza è la competenza. La loro arma vincente: l’attenzione per i dettagli e la continua voglia di migliorarsi.

Prima di tutto
i risultati

Il team di Revalhair ha riportato il sorriso nel cuore di numerose persone, uomini e donne di tutte le età e con diversi problemi di capelli. I risultati ottenuti parlano chiaro.

Un centro estremamente professionale e specializzato!
Uno staff di professionisti super gentili
che si impegnano a trovare la miglior soluzione
adatta al paziente! Risultati visibili dopo un
duro lavoro, ma un lavoro di squadra!
Centro vivamente consigliato! TOP!

- Stefania B. Impiegata, 30 anni

Un Grazie enorme a tutto il team. Ho cominciato a dicembre 2020 e i primi
risultati sono stati immediati.
Ci vuole certo pazienza
ma ne vale davvero la pena. Grazie ancora

- Tiziana B. Impiegata, 46 anni

Personalmente molto soddisfatto.
Grazie alla terapia sono riuscito
a contrastare il mio problema.

- Willy C. Imprenditore, 31 anni

Professionalità, cordialità,
supporto e ottimi risultati.
Un’esperienza più che positiva!

- Alan R. Insegnante, 32 anni


Ad ogni
cliente
il servizio
adeguato

check-up capelli

Ascoltiamo i tuoi problemi dei capelli per individuare le migliori soluzioni

Check-up

servizi su misura

Scelta del mix di trattamenti più adatti al tuo problema.

Servizi su misura

trattamenti specifici

Continuiamo a seguirti per conservare i risultati.

Trattamenti
specifici