Alopecia areata: cos’è la caduta dei capelli a chiazze?

L’alopecia areata è una forma di affezione del cuoio capelluto caratterizzata dalla perdita dei capelli improvvisa e concentrata solo in alcune aree della capigliatura, producendo l’anti-estetico effetto a chiazze. Questa patologia è nota fin dall’antichità, in quanto molti medici greci e romani la descrissero nei loro trattati, ma solo recentemente è stata studiata in modo approfondito, per comprenderne le cause ed elaborare rimedi adeguati. Le ripercussioni psicologiche che determina l’alopecia areata sono notevoli, proprio perché la caduta dei capelli è abbondante e inaspettata. Per questi motivi, molte delle persone colpite dall’alopecia areata tendono erroneamente a nascondere il problema, ignorandolo, piuttosto che affrontarlo.

A tale proposito è importante sottolineare che l’intervento tempestivo di professionisti nella cura dei capelli è fondamentale non solo per individuare la natura del problema, ma per intervenire in maniera da risolvere la caduta dei capelli o quantomeno arginarla.

⇧ Torna al sommario

Le tipologie principali di alopecia areata

Esistono diverse tipologie di alopecia areata le quali si distinguono in base all’estensione della caduta dei capelli e la difficoltà o meno nel trattarle. In particolare si hanno 2 forme più frequenti e più facili da curare:

  • Monolocularis che si manifesta in un punto unico della cute;
  • Multilocularis che colpisce in zone differenti il cuoio capelluto con evidente effetto “a chiazze”.
  • Mentre tra le tipologie più gravi di alopecia areata, nonché difficili da trattare, si hanno:
  • Alopecia areata totale che si manifesta su tutto il cuoio capelluto;
  • Alopecia areata universale che colpisce tutto il corpo comprese ciglia, sopracciglia, ascelle etc.

Alle tipologie sopraelencate, bisogna aggiungerne un’altra che non colpisce il cuoio capelluto ma bensì la barba, impedendo così la crescita dei peli in alcune zone del viso.

⇧ Torna al sommario

Le cause dell’alopecia areata

Secondo quanto è emerso di recente dalla ricerca scientifica, l’alopecia areata avrebbe origine genetica, con il coinvolgimento di ben 8 geni. Questa scoperta è molto importante dato che attribuisce una causa ereditaria all’alopecia di tipo areata. In particolare, a scatenare la caduta improvvisa e localizzata dei capelli sarebbe una autoreazione immunitaria dell’organismo. Se la causa dell’alopecia areata è ormai chiara, quello che non si riesce ancora a comprendere del tutto è la sua evoluzione. Infatti si hanno casi in cui l’alopecia areata si presenta per poi regredire e scomparire per sempre, mentre altri in cui il problema si manifesta in modo ciclico, colpendo il cuoio capelluto più volte nell’arco della vita.

Un’altra caratteristica dell’alopecia areata è la temporaneità, in quanto la caduta dei capelli non compromette la vita del follicolo ma “congela” momentaneamente la sua funzionalità. Dopo la caduta, i capelli persi possono dunque ricrescere, se la cute è opportunamente stimolata.

⇧ Torna al sommario

Come individuare l’alopecia areata e trattarla

alopecia areataIndividuare se si è affetti o meno da alopecia areata non è difficile, dato che la presenza di zone a “chiazze” sul cuoio capelluto è un chiaro segnale di questa particolare forma di caduta dei capelli. In aggiunta è possibile sottoporsi a test specifici come il pull-test Questo esame si svolge tirando una ciocca di capelli in una determinata zona del cuoio capelluto e se i capelli cadono in modo abbondante allora la zona è affetta da alopecia areata, viceversa, non è questo il problema che affligge la cute.

I trattamenti utilizzati per l’alopecia areata son essenzialmente distinti in due tipologie. La prima è di carattere farmacologico e prevede l’assunzione di ormoni cortisonici. Anche se il trattamento farmacologico mostra buoni risultati, spesso ne è sconsigliato l’utilizzo a persone ancora troppo giovani e in fase di sviluppo. In alternativa si ha il secondo trattamento di tipo cosme-tricologico e che in pratica consiste nella laserterapia. La terapia con il laser per capelli ha la peculiarità di igienizzare il cuoio capelluto e di facilitare la vascolarizzazione dei follicoli piliferi, favorendo la ricrescita di capelli più sani e robusti. Spesso questo trattamento viene associato alla tradizionale terapia a base farmacologica per aumentare i benefici sulla persona trattata.

Quindi come si può vedere negli ultimi anni vi è una maggiore attenzione scientifica al problema dell’alopecia areata, sia dal punto di vista di ricerca che di terapia. Questo può aiutare certamente chi è colpito da questa patologia a prendere coscienza del problema per poterlo affrontare nel modo più giusto. Il primo passo da compiere è senza dubbio quello di contrastare l’isolamento per il senso di vergogna, provocato dall’alopecia areata, e affidarsi a mani esperte per la cura dei propri capelli.

Prenota ora
il tuo check-up
del capello
gratuito a Lugano!
I nostri hair specialist sono a tua disposizione per offrirti una consulenza su misura per te,
per capire le aspettative che hai per i tuoi capelli e scegliere i trattamenti più adatti alla tua capigliatura.
Accetti la privacy *

Un team di
Hair Specialist

I consulenti di Revalhair sono specialisti del capello formati su tutte le problematiche del cuoio capelluto. La loro forza è la competenza. La loro arma vincente: l’attenzione per i dettagli e la continua voglia di migliorarsi.



Ad ogni
cliente
il servizio
adeguato


Ascoltiamo i tuoi problemi dei capelli per individuare le migliori soluzioni

Check-up


Scelta del mix di trattamenti più adatti al tuo problema.

Servizi su misura


Continuiamo a seguirti per conservare i risultati.

Trattamenti
non invasivi